Considera di essere un leader di Cloud Transformation e di dover presentare al tuo CXO in base alle esigenze e ai mezzi per migrare alla piattaforma cloud. C’è una pletora di opzioni, come trasmetterai il tuo piano in modo conciso e con chiarezza al tuo pubblico?

Con il mondo che si sposta al lavoro a distanza, potresti non avere sempre il vantaggio di presentare di persona al tuo pubblico. Quindi, nel mondo di oggi, è molto importante comunicare efficacemente attraverso i mezzi digitali. È necessario padroneggiare l’arte di presentare bene con le presentazioni.

L’organizzazione deve intraprendere un percorso di migrazione cloud? Stai creando un business case, l’aspetto più importante di qualsiasi percorso di trasformazione digitale aziendale, inclusa la migrazione cloud?

Ecco alcuni pensieri su come presentare il tuo caso su Cloud Migration Journey a te CXO.

1. Chiama i benefici finanziari e le strategie aziendali

Inizia discutendo i vantaggi finanziari dell’utilizzo di Cloud Platform. Segui una discussione approfondita sulle strategie aziendali che possono aiutare un’organizzazione a crescere mentre utilizza il cloud. Valuta il business case e i vantaggi finanziari della migrazione cloud guardando al ciclo di feedback digitale dei clienti. Esplora aspetti come il coinvolgimento dei clienti, il time-to-market più veloce, la produttività dei dipendenti, ecc. per sviluppare il tuo caso aziendale generale.

Vantaggi finanziari: scopri le opportunità per modernizzare i tuoi data center. Quantifica i vantaggi aziendali che hanno un impatto sul tuo ciclo di feedback digitale.

Quantificare i vantaggi aziendali: in che modo il cloud aiuta il miglioramento della produttività? Con quale percentuale migliora CSAT? Quali funzionalità extra possono fornire i prodotti agevolati dal cloud? Quale sarebbe il ritorno sull’investimento in 5 anni?

2. Usa il diagramma di fase per delineare il percorso di migrazione cloud

Ora, sposta i riflettori sulle varie fasi coinvolte in un processo di migrazione cloud. Discutere i passaggi della cronologia corretta per offrire una presentazione coinvolgente sulla migrazione cloud.

Includere un modello basato su diagrammi di flusso come sopra uno nella diapositiva per migliorare la presentazione. Ricorda che il tuo obiettivo è attirare l’attenzione.

3. Rappresenta la tua analisi in modo creativo per classificare le risorse

Esaminare la priorità aziendale, la criticità della missione, il risparmio sui costi e la complessità; categorizzare le risorse aziendali in diversi bucket. Esplora le quattro categorie seguenti a questo scopo: On-Premise, Hybrid Implementation, Cloud-Hosted, SaaS.

In alternativa, usa un formato di rappresentazione visivamente più coinvolgente, il panorama IT del client per classificare le app in base a parametri come complessità, facilità di movimento verso il cloud, durata, ecc.

4. Utilizzare i grafici di Gantt per rappresentare in dettaglio la sequenza temporale di migrazione cloud

Rendi il tuo pubblico consapevole di quanto tempo richiede ogni passaggio del processo di migrazione cloud.   Fornire una rappresentazione pittorica o grafica per far emergere la timeline.

5. Implementare la metodologia di confronto per confrontare le funzionalità cloud di diversi fornitori di servizi

Presenta il tuo pubblico ai vari provider di servizi cloud come Microsoft Azure, Amazon Web Services, Google Cloud Platform e IBM Cloud. Confronta le loro funzionalità e aiuta le parti interessate a optare per la piattaforma cloud giusta in base alle loro necessità aziendali.

Riepiloga di nuovo il percorso di migrazione cloud con i numeri

Hai sviluppato il business case e quantificato i vantaggi della trasformazione del cloud. Ora, reierazione di ciò che conta per le parti interessate e impatto sui reali vantaggi della migrazione cloud nella tua azienda.

Conclusione

È necessario comunicare in modo efficace il business plan di migrazione cloud, il piano di esecuzione alle principali parti interessate. L’utilizzo di diapositive e modelli creativi e attraenti svolge un ruolo fondamentale nella comunicazione visiva con le principali parti interessate. Ma il contenuto deve essere ben studiato e non si dovrebbe scendere a compromessi.

Se si è impressionati con le diapositive precedenti, visitare Slides365.com o scaricare il componente aggiuntivo slides365 in PowerPoint.

  • 184/A, Newman, Main Street Victor
  • info@examplehigh.com
  • 889 787 685 6